Qui Vinci il 30% in più. SEMPRE
compila la tua schedina
Tue 19 June Wed 20 June Thu 21 June oggi Sat 23 June Sun 24 June Mon 25 June
  • Voto
  • ok
  • ok
  • ok
  • ok
  • no
Voti ricevuti 1
bari

Bari Calcio

Il Football Club Bari 1908 S.p.A., più semplicemente noto come Bari, è una società calcistica italiana avente sede nella città di Bari. Ha ereditato i beni aziendali e il titolo sportivo dell'"Associazione Sportiva Bari", costituita nel 1928 per effetto della fusione dei sodalizi calcistici Liberty e Ideale e dichiarata fallita nel 2014.
Notizie Statistiche Storia Calendario bari Bacheca
Il Football Club Bari 1908 S.p.A., più semplicemente noto come Bari, è una società calcistica italiana avente sede nella città di Bari. Ha ereditato i beni aziendali e il titolo sportivo dell'"Associazione Sportiva Bari", costituita nel 1928 per effetto della fusione dei sodalizi calcistici Liberty e Ideale e dichiarata fallita nel 2014. Milita in Serie B.

Storia Bari Calcio


L’associazione Sportiva Bari è stata fondata il 15 Gennaio 1908 ad opera di alcuni stranieri e del marchese Eusebio Giovanni Voy da Bergamo. Partecipa da diversi anni al campionato italiano di Serie B. Il suo palmarès registra le vittorie di 2 Titoli di Serie B, 4 di Serie C, 1 di Serie D ed una Mitropa Cup. La squadra nata nel 1908 venne sciolta e rifondata nel 1928 dalla fusione fra il FBC Bari, il FBC Liberty e l'Ideale. Per tutti gli anni trenta e fino alla sospensione per la Seconda Guerra Mondiale, il Bari riuscì a disputare campionati di Serie A, alternati a retrocessioni nella serie cadetta. Dal 1990 il San Nicola è la casa della squadra pugliese.
Il Dopoguerra e la gestione De Palo
Il Dopoguerra si rivelò disastroso a causa di pesanti retrocessioni, come quella del 1951/52 quando retrocedette in IV Serie. Fortunatamente la ripresa arrivò nella stagione 1958/59 con la promozione in A. Dal 1961 al 1977 sotto la presidenza del professore Angelo de Palo, i “Galletti” fecero la spola tra i tre campionati di A,B e C. Alla presidenza de Palo seguì quella della famiglia Matarrese (1977-1990).
Gli anni 90 con i Matarrese

Nel 1990 i biancorossi vinsero il loro primo trofeo, la Mitropa Cup. Negli undici anni che vanno dal 1990 al 2001 la storia del Bari si ripete tra promozioni in A e discese in B. Questi sono anche gli anni in cui emergono grandi giocatori, da Nicola Ventola, Diego De Ascentis, Gianluca Zambrotta, Simone Perrotta e Antonio Cassano. Il 2001 si apre con una nuova retrocessione in Serie B, ma il culmine di una crisi avviata da tempo arriva con la retrocessione in Serie C/1 nel 2004, ma per il fallimento del Napoli viene ripescata in Serie B. Tornerà nella massima serie nella stagione 2008/09. Il 30 maggio 2009, dopo la partita Bari-Treviso, finita con il risultato di 4-1, il Bari vince il torneo di Serie B e vince la Coppa Ali della Vittoria consegnata nelle mani del capitano, il portiere Jean François Gillet

Ventura al posto di Conte
Il ritorno in Serie A coincide con l'addio di Antonio Conte, a causa di alcune divergenze con la dirigenza pugliese. Alla guida dei galletti arriva Giampiero Ventura. La squadra si mostra tra le migliori del torneo a livello di gioco, tanto da stazionare in zona Europa League nella prima parte di stagione mettendo in evidenza alcune individualità, su tutti i difensori Leonardo Bonucci e Antonio Ranocchia. Nel girone di ritorno, a causa di qualche passaggio a vuoto, i biancorossi perdono qualche punto e chiudono la stagione al decimo posto con 50 punti.
Nella stagione successiva, con Ranocchia e Bonucci ceduti, il Bari non riesci a confermare quanto di buono fatto vedere l'anno prima. Così dopo un buon avvio, contraddistinto dalla vittoria contro la Juventus al San Nicola, la squadra cala vistosamente navigando in zona retrocessione e portando all'esonero di Ventura. Al suo posto arriva Bortolo Mutti che, nonostante un leggero miglioramento, non riesce a evitare la retrocessione. L'ultimo sussulto barese nella massima serie è il 4-0 inflitto al Bologna sul proprio campo che rappresenta il miglior risultato esterno di sempre della società pugliese. Tre dei quattro gol sono siglati dal giovane Francesco Grandolfo.
La crisi della famiglia Matarrese e l'avvento della nuova società
La retrocessione porta con sé la crisi finanziaria che attanaglia la famiglia Matarrese, la quale dopo ben 28 anni di presidenza rassegna le dimissioni pur mantenendo il 90 percento delle azioni. La società viene inoltre coinvolta nello scandalo del calcioscommesse, in cui risulta esser invischiata a causa dell'accomodamento di alcuni suoi giocatori (tra cui Masiello) delle partite con Cesena, Lecce e Sampdoria nella stagione precedente. Queste due componenti si ripercuotono sulla stagione 2011-2012 e 2012-2013 in cui il Bari è penalizzato rispettivamente 6 e 7 punti, riuscendo però a conquistare la salvezza sotto la guida di Vincenzo Torrente.
Nel 2013-2014 Torrente lascia la panchina e al suo posto arriva inizialmente Carmine Gautieri. L'ex giocatore della Roma però non riesce a ottenere risultati soddisfacenti, venendo avvicendato da Mazzaferro. Nel gennaio 2014 la società è vicina al fallimento, a causa della profonda crisi che nel frattempo ha investito i Matarrese. Il 10 marzo 2014 l'AS Bari si dichiara autofallita, come da tempo auspicato da tifosi e sindaco per salvare il titolo sportivo. La società è affidata a due curatori fallimentari che ripianano i debiti e la mettono in vendita all'asta, dove a  maggio la spunta la FC Bari 1908 presieduta dall'ex arbitro Gianluca Paparesta. Il cambio di guardia riporta entusiasmo nel popolo barese, che dopo anni torna ad affollare numeroso gli spalti del San Nicola. La squadra in campo è galvanizzata e riesce a raggiungere i play-off, dove approda in semifinale venendo però eliminata dal Latina, al termine di due gare tiratissime.
L'ultimo cambio al vertice societario

Nel giugno 2016 Cosmo Giancaspro diviene amministratore unico della società dopo un aumento di capitale e prende il via un nuovo progetto tecnico che viene affidato all'ex allenatore del Frosinone, Roberto Stellone. Come potete vedere nel calendario Serie B come ogni anno la squadra pugliese alterna risultati positivi a quelli negativi, ma l'obiettivo dichiarato è quello di tornare in alto.

Risultati Bari oggi

Nella stagione 2017/18 di Serie B il Bari, guidato da Fabio Grosso, ha come obiettivo quello della promozione in Serie A data la competitività della squadra, tuttavia alterna prestazioni positive a battute d'arresto inaspettate, ma cercando di proporre sempre un calcio offensivo e propositivo. Attualmente, come visibile dalla classifica qui a lato, i biancorossi si trovano coinvolti nella lotta per partecipare ai play-off.

Il palmares del Bari

Nel proprio palmares il Bari vanta: una Mitropa Cup (1990/91), 2 campionati di Serie B (1941/42 - 2008/09), 3 campionato di Serie C (1954/55 - 1966/67 - 1976/77), un campionato di Serie C1 (1983/84).

Rosa Bari 2017/18

Portieri: Alessandro Berardi, Stefano Faggiano, Alessandro Micai, Emanuele Conti, Victor De Lucia, Rosario Rizzitano
Difensori: Stefano Sabelli, Archimede Morleo, Marios Oikonomou, Modibo Diakité, Salvatore D'Elia, Norbert Gyömbér, Djavan Anderson, Alan Empereur, Mattia Cassani, Davide Viola, Luca Marrone, Alessio Di Cosmo, Jure Balkovec, Nunzio Lella
Centrocampisti: Jacopo Petriccione, Aniello Salzano, Migjen Basha, Andrés Tello, Franco Brienza, Simone Iocolano, Liam Henderson, Massimiliano Busellato
Attaccanti: Libor Kozák, Antonio Floro Flores, Cristian Galano, Nenê, Riccardo Improta, Federico Andrada, Karamoko Cissé
E' stata dura ma ce l'hanno fatta: gli uomini del Parma hanno battuto lo Spezia con un doppio vantaggio e si sono portati a casa la promozione in Serie A grazie al secondo posto nella classifica della Serie B! Il grande risultato arriva, per i
L'ultima giornata del calendario della Serie B si presenta davvero avvincente, utile per capire quali saranno le squadre a far parte dei play-off, quelle che tenteranno il tutto per tutto nei play-out e quella che seguirà l'Empoli in Serie A. Al momento sarebbe il Frosinone a festeggiare
Il calciomercato della Serie B è in fermento, e non per niente la lista dei colpi messi a segno è ricca di nomi altisonanti. L'ultimo, in tal senso, è quello di Gianluca Litteri, ufficialmente un nuovo calciatore del Venezia. Colpo
Soffermandoci sul quadro delle partecipanti del Campionato Italiano di Serie B 2017-2018 ci accorgiamo subito della presenza di squadre importanti che punteranno con decisione alla Serie A. Sulla carta il prossimo campionato cadetto non vede un vero favorito ma, ai nastri di
;Bari;
Roma - Riparte la rubrica Dietro le Quinte con un'intervista a Riccardo Attimonelli, uno degli ideatori del sito SoloBari, che ci ha raccontato il suo progetto editoriale e la sua passione per la squadra biancorossa.Presenta Superscommesse, il sito per eccellenza per ciò che concerne la
03­-06­-2018 Risultato Bari - Cittadella Italia - Serie B   N Partita non disputata 03­-06­-2018 Risultato Cittadella - Bari Italia - Serie B 2:2 N Marcatori: 0:1 (51.) C.Galano, 1:1 (59.) P.Bartolomei, 2:1 (69.) P.Bartolomei, 2:2 (88.) Nene 26­-05­-2018 Risultato Bari - Cittadella Italia - Serie B   N Partita non disputata
Lascia il tuo commento
 
La tua Email
Username
Aggiungi un commento (max 1000 caratteri)
Avvertimi quando ci saranno nuovi commenti

Ho più di 18 anni, ho letto e accetto le condizioni generali. Leggi l'informativa sulla privacy

Schedina
Singola
Multipla
Sistema

La tua schedina è vuota!
per selezionare una scommessa scegli l'evento e clicca sulla quota,
oppure parti da una delle nostre schedine fortunate
inizia con
Usa Schedina Fortunata
scommetti con il coupon di superscommesse.it!   scommetti con superscommesse.it!

Complimenti!
hai aggiunto una nuova giocata!


Fondazione: 1908
Stadio: San Nicola
Società: Associazione Sportiva Bari S.p.a.
Presidente: Cosmo Antonio Giancaspro
Direttore Sportivo: Sean Sogliano
Allenatore: Fabio Grosso
Sede: Bari - BA
Colori Sociali: Bianco-rosso
Sito internet: www.asbari.it