AZfootball: tutto sul calcio amatoriale

Venerdì 23 Dicembre 2016, pubblicata da Martina Carella
ntervista Alessandro Zaccaro intervista AZfootball200
Roma - Dietro le Quinte ha il piacere di presentarvi Alessandro Zaccaro, responsabile del sito AZfootball2003. Il portale, a partire dal 2006, rappresenta una vera e propria innovazione nel mondo del calcio amatoriale, nel corso del tempo ha cambiato stile ed immagine, adattandosi al mutamento che si è avuto con l'avvento dei social che hanno rivoluzionato il mondo dell'informazione. Alessandro, durante l'intervista, ci racconterà come è nata l'idea di creare questo sito, come viene gestito e quali sono le informazioni selezionate; inoltre ci offrirà interessanti spunti di riflessione in riferimento al calcio e alle giovanili. Buona lettura a tutti!
Vi ricordo che su superscommesse potete trovare il calendario di Serie A, il calendario di Serie B e tutti i pronostici di Champions League.

Buongiorno Alessandro, grazie per aver accettato il mio invito. Da quanto tempo è attivo il blog "AZfootball"?

Era il mese di luglio 2006 e penso che il nostro sia stato uno dei primi blog dedicati a squadre di calcio. Direi anche abbastanza rivoluzionario per il nostro piccolo mondo amatoriale.

Da cosa nasce l'idea di creare un blog dedicato al calcio amatoriale? Da cosa deriva il suo amore per questo sport?
Penso che il calcio sia maestro di vita. Se una persona pratica lo sport del calcio su un campo e non dietro ad una tv e impara a conoscere le sue regole e le sue dinamiche, può avere grandi benefici nella vita di tutti i giorni, ed anche in ambito lavorativo. Accettare i ruoli, sacrificarsi per il gruppo, remare tutti dalla stessa parte, amplificare la soddisfazione dei successi se condivisi dal gruppo e limitare lo stress delle sconfitte all'interno di una formazione compatta, sono concetti facili da capire, ma a volte difficili da mettere in pratica. Il calcio è una palestra di vita e di educazione unica nel suo genere; anche molti dirigenti dovrebbero essere "costretti" a gestire squadre di calcio prima di intraprendere questo tipo di lavoro. Per quanto riguarda l'idea di creare il blog, posso dire che, in un momento in cui i circoli ricreativi e i bar stavano lievemente perdendo le loro tradizioni di socializzazione, il blog poteva essere un surrogato, che poteva avere funzioni simili. La sua gestione nei primi anni era molto impegnativa in quanto il blog andava costantemente controllato e moderato: siamo stati costretti a mettere un freno ai commenti liberi perchè stavano prendendo una piega un pò "ingovernabile". Attualmente però facebook sta diversificando lievemente audience e interesse.

Il sito è gestito soltanto da lei, oppure si avvale dell'aiuto di collaboratori?
Purtroppo mi trovo a gestire da solo il blog.

Quale criterio viene utilizzato per la selezione delle informazioni da trattare? Molte delle notizie nascono dall'osservazione diretta degli eventi?
Prima dell'avvento di facebook, diciamo dal 2006 al 2010, gli argomenti erano molto più vari e interessanti: interviste, sondaggi, argomenti vari riguardanti anche il calcio professionistico. Poi i tempi sono cambiati e in questo periodo si punta solamente alle nostre partite di coppa e campionato, commenti alle partite e video sintesi di alcune azioni e gol.

Il calcio in Italia è lo sport per eccellenza, ma negli ultimi tempi si parla spesso di crisi del settore. Cosa pensa lei a riguardo? Crede che alcuni problemi possano essere superati?
Per hobby frequento abbastanza spesso anche i campi giovanili di categorie diverse dalla nostra e posso solo dire che, come sempre, purtroppo, tutto dipende da una questione economica. Finchè in Italia circolava molto più denaro le cose andavano sicuramente meglio, partendo dalla serie A e a cascata fino alle categorie inferiori. Purtroppo se il livello calcistico della massima serie cala sensibilmente, come avvenuto in Italia negli ultimi sette - otto anni, tutto gli va dietro. A questo bisogna aggiungere il fatto che la play station, facebook e telefonini stanno sottraendo un pò di "benzina" al serbatoio delle giovanili; manca la voglia e il piacere di trovarsi nei campetti fino a notte sfidandosi in partite che durano ore e ore.

Come viene gestito il settore giovanile in Italia, secondo lei? Questo settore dovrebbe essere valorizzato maggiormente?
Secondo me, il bisogno aguzza l'ingegno e dal momento che il denaro scarseggia, si sta cominciando a capire che i settori giovanili, se condotti in maniera seria e competente, possono trasformarsi in aziende trainanti che possono produrre guadagni economici e di immagine. Chiaramente c'è molto da migliorare ma penso che il concetto sia stato recepito da molte società.

Superscommesse è il primo comparatore in Italia di quote per scommesse sportive, quindi vorrei chiudere con un pronostico. Quale squadra vincerà la Serie A?
Il pronostico mi sembra talmente scontato che potrei dire Roma solo per non essere banale. Quale, invece, è la favorita per la vittoria della Champions League? Anche qui vorrei andare contro corrente, la Spagna mi ha stufato, quindo vedo una finale City-Bayern.

Intervista a cura di Selin Maddonni
tags:  
50€ subito

Scade tra 42 giorni

subito 10€

Scade tra 40 giorni

20€ subito

Scade tra 39 giorni

subito 20€

Scade tra 42 giorni

5€ no dep

Scade tra 42 giorni

Eventi più giocati

18h 28m Tottenham - Chelsea
2.38(1) - 3.50(X) - 3.75(2)
19h 28m Atalanta - Roma
3.30(1) - 3.50(X) - 2.35(2)
21h 43m Barcellona - Real Betis S.
1.20(1) - 9.00(X) - 21.00(2)
22h 13m Bologna - Torino
3.25(1) - 3.35(X) - 2.38(2)
22h 13m Crotone - Milan
6.75(1) - 4.50(X) - 1.60(2)
22h 13m Inter - Fiorentina
1.62(1) - 4.33(X) - 6.50(2)
22h 13m Sampdoria - Benevento
1.70(1) - 4.00(X) - 6.00(2)
22h 13m Udinese - Chievo
2.10(1) - 3.35(X) - 3.80(2)