Come stanno andando gli allenatori italiani in Premier League?

Martedì 14 Marzo 2017, pubblicata da geilezeit
llenatori italiani premier leagu
Per un allenatore che viene esonerato, un altro tecnico nostrano in Inghilterra, e in particolare nel vecchio quartiere di periferia londinese di Chelsea, è amato alla follia perché grazie alla sua voglia e alla sua grinta, aggiunte alle indubbie doti da allenatore, i 'Blues' sono tornati a dominare oltremanica come non succedeva dai tempi di Ancelotti. Stiamo parlando ovviamente di Antonio Conte, sempre più probabile erede di Claudio Ranieri come allenatore italiano in Premier League vicino a un meritato trionfo. Il Chelsea al momento gode dei favori del pronostico per la vittoria finale del campionato, e pian piano sta riuscendo a tagliare fuori squadra dopo squadra le pretendenti al titolo. Le speranze di tenere vivo il campionato sono adesso riposte nel Tottenham e nel Manchester City, le inseguitrici della classifica di Premier
 con rispettivamente dieci punti di ritardo dalla vetta. Se i 'Citizens' però dovessero mancare i tre punti nel prossimo turno del calendario della Premier nel derby contro il Liverpool per la 29esima giornata del ampionato inglese e gli Spurs dovessero fallire contro Crystal Palace e Southampton allora Conte avrebbe tra le mani il suo primo titolo inglese. Le diverse vittorie contro le grandi squadre, per ultimo l'Arsenal, legittimano il primato del miglior allenatore italiano in Premier League.

Il secondo allenatore "Made in Italy" rimasto è Walter Mazzarri che, prima del k.o. piuttosto prevedibile contro lo United, nelle ultime uscite aveva risollevato il morale e le aspettative del Watford salendo in decima posizione, che però addesso è diventata undicesima a pari punti con Southampton e Burnley. Risale al 14 dicembre scorso l'inizio della crisi per la squadra di Mazzarri, sconfitta in quella circostanza per 2-0 dal Manchester City. Da quel momento in poi, fino al 21 gennaio, altre sei partite giocate senza racimolare neanche una vittoria, bensì tre sconfitte e tre pareggi. La svolta è arrivata a fine gennaio, quando contro ogni pronostico il Watford è andato a vincere per 2-1 all'Emirates, casa dell'Arsenal impegnato nella rincorsa al titolo. L'ottimo successo contro i Gunners è stato infine confermato dalla vittoria contro il Burnley per 2-1, partita che ha preceduto appunto la sconfitta per 2-0 sul campo del Manchester United. 

A questo punto andiamo a proporvi l'unica quote antepost rimasta in gara per gli allenatori italiani in Premier League di portare a casa nientemeno che la vittoria del campionato. Dopo le numerose sconfitte del Watford e l'esonero di Ranieri, l'unica squadra con un allenatore italiano è il Chelsea di Conte:

Squadre allenatori italiani
Sisal vincente Premier League
Chelsea (Conte)1,06
Watford (Mazzarri)-

Il rendimento degli allenatori italiani in Premier League

IL CHELSEA DI ANTONIO CONTE
Classifica: Prima posizione, con dieci punti di vantaggio sul Tottenham. Tredici vittorie consecutive dal 1 ottobre fino al 4 gennaio, quando è arrivato lo stop esterno contro gli 'Spurs'. Tra i successi spiccano le goleade col Leicester, United, City e Arsenal. Dopo una fase calante prima della pausa di settembre, è tornato finalmente il Conte alla ribalta. L'ex Juve da solo, in 27 giornate, è riuscito ad ottenere più punti di Ranieri e Mazzarri messi insieme (66 Conte contro i 31 di Mazzarri e i 27 di Ranieri).
Notizie: La stampa inglese continua a lodare il Chelsea di Antonio Conte e le sue sfrenate esultanze a bordocampo insieme ai suoi tifosi. Anche la dirigenza è decisamente soddisfatta, per questo motivo sembra intenzionata ad impacchettare un bel regalo per Conte e la sua rosa, da consegnarli nel prossimo mercato: parliamo di un acquisto di uno tra James Rodriguez, Vidal o Griezmann. 

IL WATFORD DI WALTER MAZZARRI
Classifica: Undicesima posizione in campionato e andamento tutto sommato positivo in queste ultime uscite da parte di Mazzarri dopo un periodo caratterizzato da diverse sconfitte. Ad inizio stagione la più grande vittoria è stata senza dubbio quella alla quinta giornata contro il Manchester United di Mourinho e Ibrahimovic, sconfitto per 3-1 dagli Hornets. La nota dolente però sono le disfatte per 6-1 sul campo del Liverpool lo scorso 6 novembre e quella interna di 1-4 con il Tottenham il giorno di Capodanno. La perla più recente, però, ha una data specifica, ossia il 31 gennaio 2017, quando gli 'Hornets' hanno sconfitto l'Arsenal per 2-1 all'Emirates Stadium'.

LEICESTER: ESONERATO CLAUDIO RANIERI
Nelle ultime ore è saltata la panchina di Claudio Ranieri, ormai ex tecnico del Leicester. Non è bastato lo storico titolo dello scorso anno, infatti il tecnico è stato sollevato dal suo incarico, a seguito della sconfitta sul campo del Siviglia, nel match degli ottavi di finale d'andata di Champions League. L'allenatore romano paga anche una pessima posizione in Premier League, con il Leicester in lotta per la salvezza. Dopo la sconfitta del Leicester sul campo del Siviglia match valido per gli ottavi di finale d'andata di Champions League, è saltata la panchina di Claudio Ranieri, tecnico romano che ha portato lo scorso anno il titolo per la prima volta a Leicester. Purtroppo la pessima posizione in Premier League e i risultati che non arrivavano, hanno portato la società a sollevare dall'incarico l'ex tecnico di Roma e Juventus. La favola di Sir Claudio è finita lo scorso 23 febbraio, suscitando lo stupore di personaggi importanti del mondo del calcio che non hanno tardato a mostrare la loro solidarietà sui social, come testimonia la gallery fotografica di Panorama.

SWANSEA: ESONERATO FRANCESCO GUIDOLIN
Lo Swansea ha esonerato Francesco Guidolin proprio nel giorno del suo 61esimo compleanno, lo scorso 3 ottobre. È costata cara la sconfitta casalinga subita in rimonta contro il Liverpool di Klopp, la quinta nelle ultime 6 gare (unica eccezione, il pareggio per 2-2 contro il Chelsea di Conte). Nonostante le contestazioni dei tifosi per l'esonero di Guidolin la società ha affidato la panchina all’ex commissario tecnico degli Stati Uniti Bob Bradley che non sembra però aver apportato chissà quale miglioria anzi: i Cigni infatti sono penultimi in classifica a quota 15 davanti soltanto all'Hull City.

tags:   premier league
25€ subito

Scade oggi! Affrettati!

subito 10€

Scade tra 5 giorni

20€ subito

Scade oggi! Affrettati!

bonus 105€

Scade oggi! Affrettati!

5€ no dep

Scade tra 2 giorni

Eventi più giocati

01h 56m Inter - Napoli
3.00(1) - 3.75(X) - 2.40(2)
02h 11m Nizza - Paris Saint G.
7.00(1) - 4.60(X) - 1.50(2)
17h 41m Benevento - Avellino
1.87(1) - 3.50(X) - 4.60(2)
20h 11m Verona - Vicenza
1.65(1) - 3.90(X) - 6.10(2)
01g 01h 41m Salernitana - Frosinone
2.50(1) - 3.20(X) - 3.10(2)
01g 02h 11m Malaga - Siviglia
4.00(1) - 3.80(X) - 1.95(2)
02g 01h 56m Real M. - Atletico M.
1.83(1) - 3.75(X) - 4.75(2)
03g 01h 56m Monaco - Juventus
3.10(1) - 3.50(X) - 2.40(2)